Search

You may also like

money
Claudio Lotito: l’uomo che non deve c(hi)edere mai
Featured

Claudio Lotito: l’uomo che non deve c(hi)edere mai

Esistono gli emiri, i petrolieri, gli sceicchi e i magnati.

love
Federer è il re del tennis, ma su internet fatica ad emergere
Featured

Federer è il re del tennis, ma su internet fatica ad emergere

Roger Federer per tutti è il re del tennis, il

Gattuso è un signore
Featured

Gattuso è un signore

Gennaro Ivan Gattuso, detto Rino, è un signore. Un signore

Cinque cose da sapere sulle donne e gli uomini al volante

Cinque cose da sapere sulle donne e gli uomini al volante

Si dice spesso che le donne non siano capaci di guidare o che, quanto meno, lo facciano meno e peggio degli uomini. L’infografica “Uomini e donne al volante. Tutta la verità” prova a fare chiarezza. La ha realizzata il sito automobile.it, specializzato in compravendita di auto usate.

Partendo dall’infografica, abbiamo individuato cinque cose da sapere su come si comportano gli uomini e le donne alla guida e su quali sono i loro desideri.

Gli uomini guidano di più?

Un uomo percorre in media in un anno 11.500 chilometri, la distanza che separa Roma da Manila. Una donna, invece, si ferma a 10.600 chilometri, necessari per arrivare a Giacarta. La differenza non è così ampia, visto che si tratta di meno di tre chilometri al giorno. Le donne fanno qualche incidente in più ma la differenza tra i due sessi non è poi così elevata.

Quali auto preferiscono?

Le donne cercano soprattutto city car. Secondo automobile.it tra le auto più cercate dalle donne ci sono Smart e Mini, oltre all’irresistibile Ferrari. Gli uomini, al contrario, sono tutti concentrati sulle supercar: Ferrari, BMW e Porsche sono saldamente al comando della classifica delle auto più cercate (e sognate). Un’altra curiosità riguarda il tempo che donne e uomini trascorrono alla ricerca di un’auto usata; le donne ne impiegano il 10% in meno.

Quali sono le strade più pericolose?

Le strade dove avviene il maggior numero di incidenti sono quelle urbane, con il 70% circa dei sinistri. Molto più sicure, invece, le autostrade, teatro solo del 6% degli incidenti. Se si guarda invece alla distribuzione sulla penisola, si scopre che la maggior parte degli scontri avviene al Nord Ovest (29%), seguito dal centro (circa il 24%) e dal Nord Est (circa il 20%). Sono di meno, invece, gli incidenti che si verificano nelle regioni meridionali (17%) e nelle isole (8%).

ASSIVIP MAG  Icardi, l'emblema del cambiamento: da sociale a "social"

Perché si dice “Donna al volante, pericolo costante”?

Quali sono le cause di questo pregiudizio? Ce ne sono varie. Secondo i dati riportati da automobile.it, il 50% degli intervistati pensa che le donne trascurino la manutenzione dell’auto e non siano in grado di conservare il proprio veicolo. Sempre un intervistato su due è anche convinto che le donne al volante siano insicure mentre il 35% pensa che siano distratte. Diverso il discorso per quanto riguarda lo stress da traffico; sono soprattutto gli uomini a risentirne con livelli di stress fino a sette volte superiori.

Come combattere il pregiudizio?

Cosa possono fare, dunque, le donne per sconfiggere un luogo comune così radicato. Le soluzioni proposte sono varie. Un 45% è convinto che la cosa migliore da fare sia lasciar perdere mentre un altro 45% è pensa che l’unico modo sia dimostrarsi migliore degli uomini. Il restante 10% è molto più drastico: 8 donne su cento sarebbero disposte a impedire agli uomini l’uso dell’auto mentre 2 donne su cento pensano che l’unico modo per “sopravvivere” sia diffondere lo stesso pregiudizio a parti invertite.

Related topics Auto, Donne, Uomini
Next post Previous post

Your reaction to this post?

  • LOL

    1

  • Money

    0

  • Cool

    0

  • Fail

    0

  • Cry

    0

  • Geek

    0

  • Angry

    0

  • WTF

    0

  • Crazy

    0

  • Love

    0

You may also like

La lunga vita di Dacia Maraini
Featured

La lunga vita di Dacia Maraini

Basterebbe il nome di Dacia Maraini per capire il cosmopolitismo

love
La leggerezza di Paola Egonu
Featured

La leggerezza di Paola Egonu

Quando tornava sulla terra dalla luna, dove saltava per ogni

Gioco d’azzardo: i numeri della pubblicità in televisione
Featured

Gioco d’azzardo: i numeri della pubblicità in televisione

Il gioco d’azzardo è una delle macchine economiche più redditizie

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.